Spero mi passerete l’analogia (forse un po’ imprudente) con l’opera fondamentale di Arthur Schopenauer per parlare di costi e contabilità analitica. Quando ho iniziato ad occuparmi di questi argomenti, ricordo di aver detestato l’affermazione che si trova (in varie salse) su molti testi autorevoli in materia: “quali costi per quali scopi“. Approcciandomi alla materia (e […]